Mexico – La mostra sospesa

Orozco, Rivera, Siqueiros

Palazzo Fava, Bologna

19/10/2017-18/02/18

Nonostante la mostra sia appena terminata tengo a segnalare l’importante evento organizzato dalla città di Bologna, che ha accolto, presso Palazzo Fava, il percorso espositivo rimasto “pendiente” per oltre 40 anni, ovvero dal 1973 fino al 2015, quando è stato realizzato non fermandosi più fino all’arrivo in Italia. La mostra Orozco, Rivera, Siqueiros. Pintura Mexicana, infatti, avrebbe dovuto essere inaugurata il 13 settembre del 1973 a Santiago del Cile, simbolo della coalizione tra i due paesi Messico e Cile, ma fu vietata due giorni prima a seguito del golpe del generale Pinochet,.

Le opere, selezionate dal curatore Fernando Camboa, sono provenienti dalla collezione del dottor Alvaro Carrillo Gil e comprendevano dipinti, disegni e incisioni dei “Tre Grandi” Orozco, Rivera, Siqueiros, triade che diede origine al movimento muralista messicano, movimento di avanguardia latino-americano, portavoce del desiderio di indipendenza e libertà.

 Bruna Giordano