Di Paolo Arte Bologna| prorogata al 6 gennaio 2019

Mostra di SERGIO ROMITI

“Il nulla delle cose”

in collaborazione con la Galleria Forni

E’ Sergio Romiti il protagonista della personale organizzata negli spazi della Galleria Di Paolo Arte Moderna & Contemporanea di Bologna.
Il percorso espositivo è stato organizzato in collaborazione con la Galleria Forni di Bologna, dove saranno in mostra, nello stesso periodo, altre opere del maestro bolognese. Un doppio percorso, dunque, che abbraccia tutta la produzione dell’artista, dagli esordi fino agli ultimi anni del novecento.
Romiti, figlio del suo tempo, anche se non appartenuto a nessuna corrente artistica specifica, compone opere intrise di tutte le influenze artistiche a lui contemporanee e partendo dall’oggetto, dalla realtà che osserva nei vicoli di Bologna, arriva nella sua evoluzione, ad astrarne l’essenza, arrivandone ad imprimerne l’idea, come nella caverna di Platone.
Arcangeli, che lo menziona tra gli ultimi naturalisti, ne coglie lo stretto legame con la realtà, anche se la riflessione continua che l’artista effettua dentro se stesso porta all’elaborazione di una poetica in cui l’aspetto fenomenologico diventa sempre più spunto per cercare e immortalare una dimensione di pensiero, del pensiero.
In attesa della ormai prossima pubblicazione del catalogo generale del grande Maestro Bolognese le due Gallerie sono liete di invitare a visitare entrambi gli spazi espositivi per due importanti eventi che rappresentano un unico percorso sulla sua intera produzione artistica di un grande Autore di respiro internazionale che mancava da tanti anni nella sua città e che può rientrare a pieno titolo tra i protagonisti del novecento  italiano.

COMUNICATO STAMPA

Mostra Corrente